Empoli – Fiorentina 0-3 (Primavera)

22 09 2011

La Fiorentina vince ancora nella sua terza gara stagionale e non lascia scampo all’Empoli nel derby giocato a Monteboro. Delle tre partite giocate fino ad ora quella con l’Empoli è risultata essere la più semplice, troppo grande il divario tecnico e atletico tra le due formazioni, già alla lettura delle formazioni si notava subito come la Fiorentina fosse più esperta con in campo un classe 88 (Manfredini in porta, tornato dalla Reggiana), un classe 91 (Acosty) e cinque 92, nell’Empoli invece a parte tre giocatori del 92 in campo una squadra molto giovane con il resto dei giocatori nati nel 93 e nel 94. La Fiorentina gioca con quella che è diventata la formazione “base” con la sola eccezione del cambio del portiere, la gara si mette subito bene perchè i viola vanno in vantaggio al 2′ rimessa laterale di Ashong molto lunga e all’interno dell’area di rigore stacco perentorio di Rozzio, lasciato solo dalla difesa e primo gol in maglia viola per il difensore arrivato dalla Canavese. Nel primo tempo la Fiorentina è padrona del campo, l’Empoli non riesce mai a ripartire e le rare iniziative azzurre vengono bloccate senza mai arrivare all’intervento di Manfredini, la Viola invece si rende pericolosa più volte in particolare con Matos che va due volte vicino alla segnatura. Il raddoppio viola arriva poco prima dell’intervallo con conclusione potente di Acosty che sorprende il portiere Furlan battuto sul primo palo. All’intervallo si va sullo 0-2 e si ha la sensazione della gara già chiusa, nella ripresa l’Empoli ci prova a rientrare in partita ma Manfredini viene chiamato in causa solo una volta, la gara si chiude anticipatamente al quarto d’ora della ripresa quando viene espulso per proteste l’attaccante dell’ Empoli Castellani, da quel momento complice anche il gran caldo succede davvero poco con Babacar che spreca un occasione d’oro e Acosty che firma il tris proprio nei minuti finali, sugli sviluppi di un calcio d’angolo conclusione di destro che finisce al sette, imparabile per Furlan. La Viola vince così in scioltezza e si ritrova in vetta solitaria al campionato primavera, forse sabato contro il Sassuolo al Poggioloni assisteremo a nuove soluzioni offensive, in quanto Babacar potrebbe essere richiamato in prima squadra a causa dell’infortunio di Gilardino, mister Semplice però non potrà contare ancora sul brasiliano Jackson, fermato per quattro turni dopo la gara in supercoppa. AN Manfredini 6; Bittante 6 (41′ st Empereur sv) Camporese 6 Rozzio 6,5 Ashong 6,5; Agyei 6,5 Salifu 6,5; Acosty 7,5 Campanharo 6 (31′ st Bernardeschi sv) Matos 6,5 (45′ st Baccarin sv) ; Babacar 6

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: