Debrecen – Fiorentina 3-4

21 10 2009

coppa_campioni

La Fiorentina esce da Budapest con 3 punti voluti e necessari per continuare il sogno di raggiungere gli ottavi di finale. Partita strana quella in terra Ungherese: già sotto dopo 1 minuto i Viola sono riusciti quasi subito a ribaltare il risultato che hanno tenuto poi saldamente in pugno fino all’88 quando il Debrecen ha segnato il gol del 3-4.

Le note positive:

–         Mutu. Stamani c’è chi scriverà che “abbiamo ritrovato Mutu”. Noi preferiamo dire “la conferma di Mutu”. Il giocatore rumeno ha segnato una doppietta e regalato 1 assist. E’ vero che nelle ultime gare aveva faticato un pò ma un giocatore del genere non può essere messo in discussione se per 2 o 3 partite non rende al meglio.

–         Il risultato. Sebbene la parte difensiva non sia stata eccelsa il risultato è sempre stato nelle mani della Fiorentina e dal 5 minuto del primo tempo all’88 non è mai stato in discussione.

–         Pasqual. Finalmente gioca in Champions (era all’esordio assoluto).

–         Natali. Finalmente abbiamo visto all’opera anche questo giocatore. Un po’ macchinoso, data la stazza fisica, Natali potrà tornare utile quando ci sarà bisogno di un calciatore forte sulle palle alte.

Le note negative:

–         essenzialmente una. Aver preso 3 gol da una squadra veramente scarsa, soprattutto in difesa, che in Italia faticherebbe a stare in serie A.

Adesso ci attendono 2 partite casalinghe: prima con gli Ungheresi e poi con il Lione. Se facciamo 4 punti andiamo a 10 e anche ammesso che il Liverpool le vinca entrambe andrebbe a 9 permettendoci di andare ad Anfield a giocare con 2 risultati su 3 a disposizione.

 

Annunci

Azioni

Information

2 responses

21 10 2009
Fiorentina » Debrecen – Fiorentina 3-4

[…] Fonte: UNIVERSO GIGLIATO […]

21 10 2009
Monica

Sostanzialmente concordo con l’analisi fatta, ma pensa a cosa sarebbe successo lo scorso anno….dopo il primo gol….sbandamento, paralisi….io non sono così sicura che avremmo reagito così.
Ieri sera invece la reazione è stata fredda, immediata….riguardo ai 3 gol presi….si in effetti sono tanti ma fanno parte del percorso di crescita, dell’osare, del non fermarsi….sicuramente ci fanno bene e ci aiuteranno a crescere.
Ci aiuteranno a crescere anche gli ultimi 5 minuti che non passavano più per noi, figurati per loro in campo, per Seba, per Cesare…..oltre che gli occhi chiusi tenevo anche le dita sulle orecchie per non sentire…e mi è sembrata un’eternità….sono molto coraggiosa, lo so…
Avanti così, la cosa che mi fa più paura è il campo pesante di ieri sera e i campini che se continua a piovere non ci faciliteranno il lavoro…e infine ..nota di colore per le signore…Cesare Natali, fisico statuario da boscaiolo canadese….sicuramente utile nelle partite molto fisiche e sulle palle alte….ha finalmente debuttato in Champions…a presto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: