Dubbi di ferragosto

15 08 2009

 

Corvino non è il massimo della comunicazione. Questo ormai l’abbiamo capito. Nel suo campo (il calciomercato) invece è tra  i migliori e questo mi tranquillizza.

La conferenza stampa di giovedì mi lascia però con diverse domande e dubbi:

Corvino, in una conferenza stampa precedente, aveva valutato la difesa da 6- e giovedì ci dice che non arriverà nessun centrale (salvo poi dire che stiamo trattando Munoz).

Ma come?  non si rafforza la parte del campo che si ritiene più debole? Il DS risponde che non ci sono giocatori in grado di migliorare la nostra rosa e che rientrano nei nostri parametri. Il dubbio rimane… ok giochiamo con i voti: non ci sono giocatori “da Fiorentina” da 6.5? non credo…

Corvino continua asserendo che ha a disposizione quasi 15 milioni da spendere ma che è fuori tetto ingaggi di 4 milioni.

Che fare? Non comprare, anche se il Presidente in persona ci aveva assicurato che i soldi di Melo sarebbero stati tutti investiti, o aumentare ancora di più il divario con il tetto ingaggi?

E come fare per diminuirlo?

Buon ferragosto dallo staff di UNIVERSO GIGLIATO