Grande Benedetto !!!

19 06 2011

http://www.facebook.com/video/video.php?v=2148515356608

 

 





Fiorentina-Bologna 1-2 (Gimenez, Di Vaio, Mutu)

18 01 2010

Una brutta battuta d’arresto per i Viola che incappano in un’altra sconfitta casalinga.

Primo tempo regalato al Bologna che passa due volte in vantaggio con Gimenez (all’esordio da titolare) e Di Vaio. Nel secondo tempo entra in campo un’altra Fiorentina che non riesce però nell’impresa di recuperare la partita nonostante il goal di Mutu ad inizio ripresa che riapre il match.

Una sconfitta con poche attenuanti: sicuramente non un calo fisico altrimenti non si spiegherebbe il secondo tempo nettamente meglio del primo, non l’assenza di Dainelli (altre volte non aveva giocato ed avevamo vinto ed inoltre non sembra che le cose siano andate meglio all’ex capitano con Toni che gli ha timbrato due volte il cartellino).

Probabilmente la sconfitta va ricercata nell’errato approccio alla gara. Un errore mentale, quindi, a cui va posto rimedio andando a vincere a Palermo. Prima della gara in terra siciliana c’è però la Coppa Italia a cui dobbiamo dare molta importanza. La corsa per il quarto posto, infatti, quest’anno è molto più agguerrita del solito e la voglia di alzare un trofeo è tanta sia nella gente che nella società gigliata che ancora ha la bacheca vuota. Attenzione quindi alla Coppa Italia in attesa, sembra ormai la novella dello stento, del centrocampista che dovrebbe arrivare ad ore.

Chiudiamo con quel che di buono ci ha lasciato questa domenica calcistica: Blanc e Bettega hanno confermato Ferrara… per i tifosi Viola…un sospiro di sollievo…

 





Ultim’ora: chiamate il WWF, è sparito un branco di zebre!

9 12 2009

Saremo provinciali.

Saremo fiorentini.

Saremo tifosi viola.

Ma volete mettere la soddisfazione di vedere la faccia di Blanc, l’incazzatura di Melo, il visino tristo di Mr. Danone, lo sguardo impietrito di Buffon..e ora si consoleranno giocando l’Uefa con la Dinamo Bucarest…Come si suol dire…sono stati presi “a pallate” dal Bayern. 90 minuti di totale annichilimento da una squadra poi, il Bayern, che non è certo il Barcellona e che era priva di giocatori importanti, aggravanti queste che spiegano la pochezza della Rubentus.

Ho stampate nella mente le parole agostiane di Cobolli Nonsocosa: “puntiamo decisamente a Campionato e Champions”….ahahahahahaha. Risultato: fuori dalla Champions e a -5 dall’Inter. Scusateci il provincialismo ma quando ci vuole…ci vuole. Ci hanno fracassato le tempie (!) a Settembre con il ritorno della Grande Juventus…ed ecco i risultati.

La scorrettezza di questa squadra in Italia è risaputa ed è evidente che in Europa certi “comportamenti” non pagano. Qualcuno forse avrà notato il comportamento dei raccattapalle nei confronti dei giocatori del Bayern sull’1-0. Su una rimessa laterale Schweinsteiger ha dovuto rincorrere 2 raccattapalle per poter riprendere il gioco.

Ma ci rendiamo conto: c’erano dei raccattapalle istruiti a perdere tempo ?

E questa sarebbe la Vecchia Signora ?

Avevamo pronosticato ad Agosto dubbi sulla cena natalizia e relativo panettone dello Yogurtaro in favore di Antonio Conte. Ora l’ex allenatore del Bari si è già sistemato ed invece aleggia nell’aria lo spettro Lippi per il campionato post mondiale. Potrebbe profilarsi un’annata trionfale per gli antijuventini ! A spanna potrebbero arrivare a -9 -10 punti dall’Inter (e lo sono già stati) ma non esageriamo…

Avevamo anche notevoli dubbi sulla improvvisa liquidità nelle casse juventine; a questo punto visto l’esito della loro campagna acquisti e visto il regalo che ci hanno fatto con il “vantaggioso” scambio Melo vs. Zanetti, Marchionni e relativo cash, siamo già soddisfatti. Non ci importa come arriveranno in campionato e intanto godiamoci Ceppo e Befana in Champions mentre questi pisquani staranno a frignare per i 50 milion i di Euro LETTERALMENTE GETTATI AL VENTO per gli acquisti del Sig. MELOdramma e del nuovo DIEGO maradona…

E stasera tutti a sentire i Beatles…