S.F.Rondinella – Castelfranco 2-0

16 03 2010

Altra ottima prova della San Frediano Rondinella che al campo delle Due Strade regola per 2-0 il Castelfranco, diretto concorrente alla salvezza.

Risultati e classifiche:

https://universogigliato.wordpress.com/s-f-rondinella/





S.F.Rondinella espugna Pitigliano e continua la battaglia per la salvezza

9 03 2010

Un’ottima e corsara Rondinella espugna il campo del Pitigliano e rimedia la brutta sconfitta casalinga di sette giorni fa. Ora servono un altro paio di vittorie per togliersi dalla melma dei Playout.

L’unica pagina originale on-line da Settembre 2009 sulla S.F.Rondinella con Risultati e classifiche:

https://universogigliato.wordpress.com/wp-admin/page.php?action=edit&post=706





Arbitri e dintorni…

8 03 2010

Mentre il campionato della Fiorentina ormai e’ definitivamente saltato, e mentre siamo in attesa del partitone di domani, ci viene la voglia di fare qualche amara considerazione.

La prima: FORTE E CHIARA.

Il campionato italiano nelle ultime settimane e’ completamente PILOTATO. A farne le spese principalmente sono state Inter e Fiorentina: gli ennesimi rigori non concessi alle due squadre anche nell’ultima tornata sono segno tangibile del fatto che gli arbitraggi hanno due scopi prefissati:

a) il campionato deve restare aperto fino alle ultime giornate

b) la Fiorentina non deve rientrare nella lotta per un posto in Europa e a trarne beneficio devono essere Milan, Roma, Juventus e Napoli  che non possono sopportare economicamente una stagione del tutto fallimentare e per alcune di esse il posto Champions e’ fondamentale.

E’ bene essere chiari, il rendimento della Fiorentina in campionato e’ disastroso ma con quei 5/6 punti in piu’ a quota 40/41 la classifica avrebbe avuto tutto un altro aspetto. Come si dice: tre indizi fanno una prova…e qui di indizi ne abbiamo una caterva.

Seconda questione.

Proprio in queste ore il gotha del calcio si ‘ riunito per pronunciare l’ennesimo NO alla moviola in campo e a qualsiasi tipo di ingerenza tecnica nella gestione delle partite. La risposta arrivata dai vertici e’ chiara: VOGLIAMO CONTINUARE A MANEGGIARE a piacimento il calcio e per fare questo abbiamo bisogno di arbitri compiacenti che non vengano sbugiardati dalla moviola in campo.

Arriveremo ad un momento in cui gli stadi saranno completamente vuoti e a Platini, Blatter e gli altri maneggioni nostrani non restera’ che una sana partita a risiko.





Montescudaio – S.F.Rondinella 0-0

9 02 2010

Continua il battagliero campionato della neonata Rondinella che strappa un punto basilare in casa del Montescudaio, diretto concorrente per la zona retrocessione. Ora servirebbero un paio di vittorie per dare tranquillita’ e sostanza alla classifica.





S.Frediano Rondinella – S.Quirico 1-1

12 01 2010

Risultati e classifiche:

https://universogigliato.wordpress.com/s-f-rondinella/





Obiettivi stagionali

30 10 2009

lazio

Fra il quarto e l’ottavo posto.

Questo è l’obiettivo in campionato che la squadra può raggiungere.

L’avevamo detto e purtroppo così sarà.

Per un momento, diciamolo, ci eravamo illusi tutti. Stessi punti della Juventus, -2 dall’Inter, +5 sul Milan, +6 su Roma e Lazio. Ci eravamo illusi di poter puntare almeno al secondo posto. Ma le illusioni sono morte sul gol annullato a Torino. A rischio di fare sempre i soliti discorsi e passare da “piagnistei” anche domenica ci sono stati episodi dubbi sull’arbitraggio viola.

Ma il problema è un altro: a noi non sembra che gli arbitri abbiano preso di mira la Fiorentina, ma che prendano di mira “a turno” le squadre che potrebbero insediare la leadership di Inter e, soprattutto, Juventus. Una volta la Fiorentina, una volta la Sampdoria, una volta il Genoa, una volta la Lazio, una volta il Bari, etc… A noi mancano ancora 4 punti (tra la Lazio e Juventus) e soprassediamo il punto di domenica con il Genoa.

Sul campionato lasciamo ancora aperto il discorso 3 posto perchè prima o poi la Sampdoria dovrà pagare dazio. Certo è che nelle trasferte di Roma, Genoa e Torino abbiamo raggranellato soltanto un punto e, volente o nolente, i numeri parlano chiaro.

Il problema è capire se questa squadra più di così non può dare o è ancora lungi dall’aver raggiunto la maturità e può aspirare a traguardi più ambiziosi.

Maturo è sicuramente il tifoso viola che nonostante 2 punti in 4 partite non accenna minimamente a una protesta alcuna.

Per una volta diciamoci tutti un bel BRAVI.

Soltanto mantenendo l’ambiente coeso si può puntare nuovamente al posto Champions.

Notiamo con piacere che anche il gruppo dei giocatori è molto unito e questo alla lunga sarà un aspetto che pagherà…e non poco.

Di contestare l’attacco, per ora, non se ne parla nemmeno; i gol arriveranno e numerosi.

Basteranno 3 punti con il Catania per riportare il sereno in vista del Debrecen…