Fiorentina – Siena 4-1

19 12 2012

La Fiorentina torna al successo dopo tre partite nel derby del Granducato contro il Siena e riprende la sua corsa nelle zone alte della classifica. Di fatto non c’è partita al Franchi, troppo grande la differenza di valori in campo, Viola in campo con Neto in porta, a centrocampo si riforma il trio delle meraviglie, mentre a destra Romulo viene preferito a Cassani, in avanti si rivede Jovetic. Viola nettamente superiori al Siena, a centrocampo la differenza di qualità è notevole a vantaggio dei gigliati che rompono l’equilibrio al quarto d’ora. Sembra di essere tornati indietro di sette anni con Pasqual che fa i cross dalla sinistra e Toni che insacca, un vantaggio che diventa quasi subito doppio perchè l’ex Felipe trattiene Toni in area e Pizarro dal dischetto realizza. Si tratta del tredicesimo giocatore viola a segno, un’autentica cooperativa del gol che sale a quindici se si considerano anche le due gare gocate in coppa italia. Nella prima frazione si fa valere anche Neto che si dimostra all’altezza quando viene chiamato in causa. il primo tempo si chiude con il terzo gol gigliato nato da un cross teso di Romulo e ribadito in rete da Aquilani che di fatto chiude anticipatamente la gara. Nella ripresa infatti la Viola potrebbe arrotondare, in particolare è l’ex El Hamdaoui a voler cercare di finire tra i marcatori ma senza successo, la ripresa è piacevole con il Siena che prima accorcia le distanze con Reginaldo che punisce nella circostanza una difesa viola troppo alta, non si crea però nessun allarmismo tra i viola perchè l’assist-invenzione di Borja Valero viene trasformato nel 4-1 da Luca Toni, alla sua prima doppietta da quando torna in Viola. C’è anche tempo alla fine per sbagliare un rigore con Aquilani, giusto per confermare il rpporto nebuloso con i tiri dagli undici metri per i gigliati, ma questo rigore non si porterà dietro alcun rimpianto. La Viola saluta il Franchi per il 2012 con un successo, ora due impegni in trasferta prima di fine anno ad Udine in Coppa prima e a Palermo in campionato poi.

Neto 6,5 Si dimostra all’altezza della situazione, reattivo tra i pali sbaglia solo un’uscita.

Roncaglia 6 Prestazione discreta, sicuro in difesa, peccato per l’inutile ammonizione che gli costerà la squalifica.

Rodriguez 6,5 Gara senza particolari problemi, un paio di uscite dall’area da giocatore di livello assoluto.

Savic 6,5 Non sbaglia niente, viene graziato dal giallo per il fallo che mette fuori causa Angelo.

Romulo 6,5 Titolare a sorpresa, da esterno offre una prova migliore rispetto alle ultime da interno, firma anche l’assist del terzo gol.

Aquilani 6,5 Gioca sul centro destra, firma il terzo gol e spreca malamente un rigore.

Pizarro 6,5 Con lui in campo è tutta un’altra Fiorentina, segna su rigore, prende l’ennesima ammonizione del suo campionato (dal 27′ St Migliaccio sv).

Borja Valero 6,5 Cuce il gioco in mediana, si conferma il re dell’assist siglando il passaggio decisivo per il secondo gol di Toni.

Pasqual 7 Meriterebbe la Nazionale, con il suo primo assist il nastro si riavvolge a setti anni fa, festeggia al meglio la 250esima gara in viola (dal 20′ st Llama 5,5 Altra presenza impalpabile, sbagli diversi appoggi).

Jovetic 5,5 La Viola non ha bisogno di lui contro il Siena, lui non sembra per ora al meglio (dal 12′ st El Hamdaoui 6 Vorrebbe entrare nel tabellino dei marcatori ma non ci riesce, si conquista un rigore).

Toni 7,5 Chi l’avrebbe mai detto? Sei gol ed il girone d’andata non è ancora finito, un acquisto che si è dimostrato azzeccato.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: