Cesena – Fiorentina 2-2

4 04 2011

 

La Fiorentina raccoglie un punto dalla trasferta in Romagna e vede allontanarsi in modo forse definitivo il settimo posto. E’ stata una partita affrontata a viso aperto ma è l’ennesima occasione buttata dalla Fiorentina con un finale di gara decisamente amaro. L’inizio viola non è sembrato dei migliori con un Cesena apparso più in palla da un punto di vista atletico, i romagnoli passano al 16′ con Jimenez che segna il gol dell’ex con una punizione velenosa che sorprende Boruc. La Fiorentina a quel punto si sveglia, coglie un palo con Natali e centra il pareggio con Gilardino che di testa batte Antonioli sfruttando un assist perfetto di Vargas. Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo come atteggiamento, a parte il secondo legno colpito da Natali la squadra gioca solo a tratti, si nota l’assenza di Behrami in mezzo, i terzini non accompagnano l’azione, ma c’è un Vargas in gran giornata. A metà tempo la Fiorentina va in vantaggio con una bella conclusione rasoterra di Montolivo che batte Antonioli, a quel punto la Fiorentina doveva e poteva chiudere la partita con occasioni buttate da Gilardino, Marchionni e Mutu. La legge del calcio non scritta, che punisce le squadre che sprecano, colpisce inerosabile a tre minuti dalla fine con una maldestra deviazione di Gamberini su tiro di Caserta in un’azione nata da una palla persa da Mutu a metà campo. Finisce così con un pareggio che non serve a nessuno e con l’ennesima occasione buttata via.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: