Juventus – Fiorentina 1-1

28 11 2010

Lesione muscolare ai flessori della coscia per Gilardino,  traumi muscolari per Camporese e una sublussazione gleno-omerale per Boruc. Così recità il report medico ufficiale della Fiorentina il giorno dopo la “battaglia” sotto zero di Torino.

Eppure c’è di che essere compiaciuti e ottimisti, aldilà del punticino raccolto. La squadra ha dimostrato almeno per 2/3 di gara tutto quello che era mancato fino ad oggi, confermando i progressi intravisti a Milano 7 giorni fa: ordinati e aggressivi al punto giusto, pur difronte ad un avversario più forte e in salute, pur con tutte le assenze prima e durante il match. Se a tutto questo ci aggiungiamo che  dall’altra parte c’era la squadra storicamente più odiata di sempre, la Juventus, si capisce che la soddisfazione è ancora maggiore!

Anzi, c’è anche una puntina di rammarico sul risulato finale. I Viola, in vantaggio per 80 minuti grazie all’autorete di Motta su tiro-cross di Vargas e alle super parate di Boruc, si sono fatti raggiungere solo da una punizione di Pepe all’83° minuto e su cui lo stesso portiere polacco non è sembrato esente da colpe. Unica nota stonata nella gelida serata dell’Olimpico è l’espulsione di Felipe che dopo 18 minuti dal suo ingresso si fa cacciare dall’arbitro Valeri per un fallo da dietro su Krasic. Decisione eccessivamente dura e che inguaia ancora di più la difesa viste le già numerose assenze.

Per concludere, una Fiorentina coraggiosa anche per la media-età schierata in campo, un po’ per scelta e un po’ per esigenze, da Mihajlovic, costretta nella sua area di rigore solo nel forcing finale finale juventino. Magari con un pizzico d’esperienza in più oggi si commenterebbe di un successo gigliato ma questa Fiorentina formato yè-yè, da crescere e responsabilizzare ma anche ricca di talenti come Camporese (ieri uno dei migliori in campo) , Ljajic e Babacar, non ci dispiace affatto!

Annunci

Azioni

Information

3 responses

29 11 2010
cidu1969

Buon punto e buona prova. Queste due ultime partite danno un pò di ottimismo. Non mi è piaciuto invece l’arbitraggio. Nessun caso particolare ma tante, troppe, punizioni fischiate alla Juve, l’espulsione di Felipe (2 falli 2 cartellini) e le ammonizioni a Pasqual e Comotto (quasi ad agevolare Krasic, prima a sx e poi a dx, che avendo l’avversario ammonito poteva spingere di più).

29 11 2010
folletto gigante

Pure a me Valeri non è piaciuto molto… e sulla punizione del pareggio e più Pepe che va sulla gamba di Comotto che questi a cercarlo… Lore è vero Boruc ha un po’ cappellato sul gol ma ricordiamoci che la palla è passata proprio sul lato della spalla dolorante… e poi tutti sono a parlare dei miracoli di Boruc ma nessuno rimembra le DUE palle gol CLAMOROSE avute da Sanatana e il contropiede 3 contro 2 in cui il “bischero” di Ljajic da la palla a Pasqual invece che a Gilardino…

29 11 2010
Leo

@cidu: Felipe è stato ammonito ed espulso nello stesso fallo, probabilmente per qualche parola di troppo. Della serie, son tutti permalosi quando vedono viola…

@folletto: per il commento rifattela pure con me! :P
comunque non hai tutti i torti, le occasioni per chiudere la gara ci sono state. Lo ripeto, con un pizzico d’esperienza e malizia in più (vedi appunto il contropiede di Ljajic) si portavano a casa i 3 punti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: