Fiorentina – Chievo 1-0

8 11 2010

Comincia sulle note canzonate dalla Fiesole de “Il pranzo è servito” la decima giornata viola, la prima della stagione al Franchi all’assurdo orario altrimenti dedicato a tavoli e tovaglie. La portata del piatto, tanto per cambiare, è di quelle povere: povere di gioco, di emozioni e pure di uomini di qualità in campo, sia da una parte che dall’altra. Per fortuna però che il conto lo paga per intero il Chievo. E alla fine non è poca cosa, perchè questo successo, il secondo in 3 gare, per gli uomini di Mihajlovic e per noi poveri tifosi privati del pasto domenicale è un’altra gustosa boccata d’ossigeno.

 

La gara è per lunghi tratti da letargo, con i due portieri inoperosi o quasi, rivitalizzata solo un po’ dall’ingresso, nei secondi 45 minuti, del pur acciaccato Vargas. Si segnalano così solo l’inevitabile esordio in campionato di Boruc, la tanta voglia di riscatto messa in campo da Mutu e la definitiva bocciatura (seppur giustificata da un infortunio del giocatore) del lento e macchinoso Bolatti nel ruolo di Montolivo. Il gol vittoria, invece, lo mette a segno, udite-udite, Alessio Cerci a 10 minuti dal fischio finale sugli sviluppi di un’azione caparbia e un po’ fortunosa dell’accoppiata Mutu-Gilardino: l’ex romanista, criticatissimo pochi minuti prima già al suo ingresso in campo al posto di Marchionni, è bravo ad inserirsi in area e il più lesto nel raccogliere per primo la corte respinta di Sorrentino.

 

Dicevamo: seconda vittoria, 7 punti e un solo gol subito in 3 gare. Un andamento finalmente positivo figlio di una nuova filosofia imposta dal tecnico serbo – quella di pensare prima a difendersi bene e sperare di buttarla dentro prima o dopo – e che permette alla Fiorentina di avvicinarsi alla colonna sinistra della classifica. Certo che nei prossimi impegni, specie in trasferta con Roma, Milan e Juve, sarà richiesto qualcosa in più del semplice “compitino” per evitare il rischio di tornare a casa col piatto vuoto. E Sinisa già sa che con questa “fame” non sarebbe proprio cosa gradita!

Annunci

Azioni

Information

2 responses

8 11 2010
folletto gigante

Premesso che la gara è stata squallida… e che le motivazioni per questo sono molte (infortuni, sinisa, l’orario…) non mi par giusto dar sempre contro i calciatori che non avranno fatto grandi cose ma hanno vinto e non preso manco un gol… quindi la mia pagella è

1. Boruc 6,5 non mal, di vede che è un numero 1 e credo che se continua così sarà dura per Seba rientrare in porta..
2. Comotto 6+ ha fatto il suo sia in difesa che in attacco dove si è proposto spesso
3. Pasqual 6- non mi va di dargli addosso, almeno in difesa non gli ho visto fare grnadi “arrosti” magari mancano i suoi cross..
4. Donadel 6,5 non è regista ma fa quello che può, senza infamia inoltre da quando ha la fascia di capitano fa meno “bischerate”..
5. Gamberini 6,5 attenzione il gambero sta tornando ed è pronto a riprendersi anche la maglia azzurra se continua così..
6. Kroldrup 6,5 mezzo voto perchè è fra i pochi a tirare in porta andando vicinissimo all’uno a zero..
7. Santana 7 dovunque lo metti fa bene che sia ala, regista o mediano… purtroppo sta arrivando il freddo.. incrociamo le dita..
8. Bolatti 6 gironalisti e tifosi mi devono dire cosa ha sbagliato ieri, sucuramente meglio iun fase difensiva.. e per la cronaca è uscito per trauma cranico non per scelta tecnica!!!
9. Gilardino 6+ altro bersaglio preferito… forse in curva non si è visto ma il gol è più suo che di Cerci e con il non gioco viola avrebbero problemi anche etoo o ibrahimovic..
10. Mutu 6,5 gli manca solo la rete… nel gol si è visto come l’intesa col gila ci sia sempre…
11. Marchionni 5,5 unica nota negativa… inesistente.. non riuscirebbe a saltare manco un terzino degli esordienti della sancat..
12. Cerci 6+ il gol e il quasi gol… meriterebbe di giocare più di marchionni se non volesse strafare ogni volta..
13. Vargas 6,5 mezzo voto per un giocatore fisicamente al 50%… quando arriva sul fondo è sempre pericoloso…
14. Gulan n.g. capisco la rabbia del gila ma a volte occore accettare il cambio se a 5 minuti dalla fine….

All. Sinisa 6 media di un 8 per la vittoria e il quarto risultato util..e 4 perchè continua a lasciare ljajic in panca nonostante latiti il gioco nella fiorentina… e forse un po’ di giovane creatività non farebbe male…

8 11 2010
Leo

Folletto, sono con te quando dici che è odioso sentir criticare i soliti a prescindere o per partito preso. Per restare in argomento, ieri mi ha dato fastidio, pur non essendo propriamente un suo ammiratore come già scritto qui più volte, sentir fischiare Cerci al suo ingresso, anche perchè mi pare stupido e contro producente infierire su un calciatore mentre indossa la maglia viola in campo.
Ma a bocce ferme e mente fredda non si può proprio dire che Bolatti abbia saputo sfruttare la sua occasione: da uno che in patria è considerato la prima alternativa a Cambiasso, tanto da prenderne il posto agli ultimi mondiali, non mi posso accontentare del passaggino laterale o all’indietro, specie in questo momento che è chiamato a sostituire Montolivo. L’infortunio m’è parsa una sorta di giustificazione, tant’è che l’ultimo report medico lo da già disponibile per mercoledì. Per forza di cose avrà ancora spazio nelle prossime gare ma, a mio parere, se non saprà far meglio è bene liberarsene il prima possibile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: