Liverpool Fiorentina 1-2

10 12 2009

Altro che “Yellow Submarine” dei Beatles; oggi la musica appropriata sarebbe la Marcia Trionfale dell’Aida.

Mentre l’Inter arrancava in casa con il Rubin Kazan, una Fiorentina corsara espugnava l’Anfield Road. Se non altro quelli della nostra generazione (visto che non hanno avuto la possibilità, per ora, di vedere uno scudetto viola) almeno si consoleranno potendo raccontare di aver visto espugnare Wembley e Anfield Road.

Tecnicamente non c’è molto da dire se non evidenziare i grandi progressi di Montolivo, lo straordinario periodo di forma di Gilardino e l’ottima prestazione di De Silvestri, oltre che della difesa intera. Quello che ha colpito maggiormente è stata la personalità con cui la squadra è andata a giocare in uno dei templi del calcio. E’ anche vero che il Liverpool con altre motivazioni sarebbe stato un osso incredibilmente duro ma intanto prendiamoci questo meritatissimo primo posto in classifica…senza se e senza ma…e che nessuno venga a dire che il girone della Fiorentina era uno dei più facili perchè quelli di Milan e Juve non erano sicuramente più difficili del nostro.

Intanto godiamo…e godiamoci queste mesate fino a febbraio…passeggiando amabilmente sull’orgoglio dei tifosi della Rubentus…

e da domani massima concentrazione sul Chievo perchè nei prox tre mesi bisogna pensare a consolidare il 5-6 posto in campionato per poi lanciare la volata finale verso aprile maggio.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: