Muñoz e il ragazzo con il codino

13 08 2009

munoz

Ezequiel Muñoz nelle prossime ore probabilmente sarà un giocatore della Fiorentina. Il talento argentino, classe 1990, approderà a Firenze dalla squadra del Boca Juniors.

Circa cinque mesi fa Muñoz ha subito un grave infortunio riportando la rottura dei legamenti crociati e del menisco esterno del ginocchio destro.

Ciò nonostante Corvino ha portato avanti la trattativa credendo nel pieno recupero del giovane.

A Firenze qualcuno è scettico sul fatto di tesserare un giocatore con un infortunio cosi grave alle spalle ma a volte nel calcio bisogna saper rischiare.

 A queste persone vorrei raccontare una storiella: nel 1985 la Fiorentina aveva acquistato un giovane calciatore per l’anno successivo.

Nel finale di stagione, prima di passare alla Fiorentina, contro il Rimini (allenato da Arrigo Sacchi) subì un infortunio al ginocchio molto simile, se non più grave, di quello di Muñoz. La Fiorentina poteva recedere dal contratto, ma non lo fece.

Il ragazzo arrivò lo stesso a Firenze e a Firenze completò il suo recupero.

 Esordì in serie A a 19 anni.

 Quel ragazzo, di lì a poco, scrisse la storia della Fiorentina di quegli anni.

 Quel ragazzo era un campione.

 Quel ragazzo si chiama Roberto Baggio.

Annunci

Azioni

Information

5 responses

13 08 2009
Rberti

Tutto molto bello ma…intanto vediamo prezzo e salute del pischello perchè infortunio è molto pesante

13 08 2009
nicco

intanto compriamolo…peggio di natali non sara’ certo. Colgo l’occasione per rivolgere una preghiera ai Della Valle: immagino che il gruppo Tod’s abbia un ampio ufficio comunicazione, struttura indisspenasabile per ogni azienda moderna e di successo. Dato che la Fiorentina puo’ essere considerata una delle aziende del gruppo, non sarebbe il caso di affrettarsi a rafforzarne l’ufficio stampa? Corvino deve smettere di fare conferenze stampa: e’ pessimo a livello di immagine e di comunicativa. Si deve limitare a occuparsi di mercato e settore giovanile. Anche oggi si e’ dato la zappa sui piedi……

14 08 2009
lorenzorocchi

d’accordo sulla comunicazione: non è proprio il massimo. Aggiungo il fatto che i giocatori rilasciano sempre dichiarazione a destra e sinistra e spesso dicono “bischerate” (l’ultimo Santana)

14 08 2009
Marco

Sinceramente Corvino non mi dispiace in conferenza stampa, è vero, delle volte ti fa soffrire quando sopratutto non gli viene la parola, ma lo definisco un rustico simpatico con delle affermazioni mitiche (quella riportata sul corriere di oggi è unica: “non compro la lana e la pago come la seta” che senta l’influsso di Prato?) e riesce comunque a reggere e controbattere l’arroganza di alcuni giornalisti che si dichiarano pro fiorentina, ma che godono quando la società è in difficoltà.

14 08 2009
Rberti

Si ma sta facendo un po di giochesse…dainelli.semioli.drenthe.ebue…a naso direi ke munoz non viene…zanetti nn ci pensava nessuno…santana che si cheti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: